L’Immacolata Concezione, di Breton e Éluard

L’Immacolata Concezione (titolo originale L’immaculée conception) è un vero e proprio manifesto della rivoluzione poetica. Esce nel 1930 a Parigi per conto di José Corti ed è scritto a quattro mani dai poeti Breton e Éluard. Tra le varie immagini che arricchiscono l’opera, ci sono i disegni del pittore Dalí. In Italia la prima edizione…

Giuda, di Amos Oz: sotto la maschera del tradimento, l’amore

Da quando sono diventata una fervida lettrice, un gusto che non mi ha mai abbandonata è quello per il Medio Oriente e, automaticamente, per tutti quei testi che riescono a farmi viaggiare fin là con la fantasia o che- ancora meglio- riescono ad accrescere le mie conoscenze di un mondo che è vicino e lontano…

La panne – Una storia ancora possibile, di Friedrich Dürrenmatt

Io credevo che la strada passasse per l’uomo, e dall’uomo dovesse nascere il destino. Pablo Neruda La panne. Una storia ancora possibile (titolo originale: Die Panne, Eine noch mögliche Geschichte) è il famoso romanzo dell’autore svizzero Friedrich Dürrenmatt scritto nel 1956. La prima edizione italiana esce per i tipi di Einaudi nel 1972. Leggi anche:…

In nome dell’amore, di Melissa P: lettera aperta alla religione

Può un libro nascere da una rabbia che accomuna tante persone? Sì, può.Se la stessa rabbia poi viene tradotta su pagina in nome dell’amore, quello che ne viene fuori è un testo necessario; utile a osservare la realtà, a interpretare quei sentimenti che stanno su due fronti diversi, ma che sempre si fissano e spesso…

Biro e cerini, di Giuseppe Pulizzi: la Sicilia in rima

Il seme dell’arte si trova in ognuno di noi, ma solo in pochi sanno coltivarlo. Ebbene, una persona che è riuscita a fare di quel seme una pianta ricolma di vitalità creativa, è esistita davvero e risponde al nome di Giuseppe Pulizzi. Oggi riscopro la figura dell’amato compaesano e artista della parola attraverso il libro…

La Signora nel Furgone, di Alan Bennett

La Signora nel Furgone (titolo originale: The Lady in the Van) è un altro romanzo breve pubblicato per la prima volta sulla London Review of Books nel 1989. Successivamente viene pubblicato come libro nel 1990. In Italia esce sempre per Adelphi nel 2003. Leggi anche: Tra palco e pagine: Alan Bennett, il ‘Sir’ della satira…

Nudi e Crudi, Bennett e la ricchezza dei rapporti umani

Nudi e Crudi (titolo originale: The Clothes They Stood Up In) di Alan Bennett è apparso per la prima volta nel 1996 sulla London Review of Books. La versione italiana, invece, esce per i tipi di Adelphi nel 2001. Leggi anche: Tra palco e pagine: Alan Bennett, il ‘Sir’ della satira inglese Nudi e Crudi:…

La cerimonia del massaggio, di Alan Bennett: l’allegro funerale

La cerimonia del massaggio (titolo originale: The Laying on of Hands) è uno dei brevi romanzi firmati Alan Bennett per la London Review of Books (2001).Per la sottoscritta è, invece, ‘il romanzo’; il primo ad aver aperto le porte di un mondo bennettianamente beffardo, sempre attuale e difficile da abbandonare. La versione italiana esce per…

Tra palco e pagine: Alan Bennett, il ‘Sir’ della satira inglese

Il primo incontro con Alan Bennett è stato del tutto casuale. In un pomeriggio qualunque di 13 anni fa, la sottoscritta vede in tv lo spettacolo La cerimonia del massaggio (2003), una rielaborazione dell’opera del già citato Bennett, portato in scena da Anna Marchesini.Ora, con la Marchesini era facile rimanere a bocca aperta anche ascoltando…