Elena Ferrante: ‘La vita bugiarda degli adulti’, perché crescere?

“Non riuscivo più a essere innocente, dietro i pensieri c’erano altri pensieri, l’infanzia era finita.” [Giovanna in “La vita bugiarda degli adulti”] La vita bugiarda degli adulti è un romanzo della scrittrice italiana di origini napoletane conosciuta con lo pseudonimo di Elena Ferrante, pubblicato nel 2019 da edizioni e/o. I suoi romanzi si contraddistinguono per…

‘Per dieci minuti’ di Chiara Gamberale: il tempo per riaversi

Capita di vivere situazioni difficili, a tratti anche strane, assurde. Capita a tutti; capita anche a me. Proprio in uno di quei momenti è comparso un libro che sembrava urlarmi “dai! Lo sai anche tu che è ora di rileggermi!”. Ho ascoltato il richiamo. Sin dall’inizio ho sentito un feeling diverso dalla prima volta che…

Essere artisti oggi: intervista a Lorenzo Rovinelli

Cosa vuol dire essere un artista? Una domanda sicuramente non facile. L’arte è presente in ogni dove, ma solo gli artisti riescono a riconoscerla e a darle una qualche forma…o almeno così dicono! Il compito dell’artista sembrerebbe, dunque, quello del generoso messaggero capace di riferire delle traduzioni a chi, pur avendola davanti agli occhi, l’arte…

‘L’esclusa’: quando Pirandello scriveva già dell’emarginazione e della donna

Oggi, ritorniamo a parlare dello scrittore siciliano Luigi Pirandello concentrandoci sull’opera L’esclusa, datata 1893. Intitolato in un primo momento Marta Ajala (nome della protagonista), il romanzo fu pubblicato a puntate sulla rivista La Tribuna nel 1901 e in volume nel 1908. La particolarità del lavoro è (per nostra grande sfortuna) il suo essere attuale. Questo…